Positivo il feedback per il ritorno in presenza del Salone internazionale dell’industria cartaria dove CPS Company e Nema Automazione hanno presentato la nuova LA 370.

CPS-Media-talk-about-us-News-LA-370

In attesa di un pieno ritorno alla normalità, gli operatori del comparto si sono ritrovati in Fiera a Lucca per questo primo, significativo momento di business e networking dal vivo.

I contatti avuti al MIAC hanno confermato le sensazioni positive avute dal Cassoli Group anche nel periodo più difficile della pandemia.

A Lucca il Cassoli Group era presente con CPS Company e Nema Automazione per presentare il frutto della collaborazione tra le due società del Gruppo: la nuovissima LA 370.

Completamente automatica, la confezionatrice LA 370 garantisce ottime prestazioni e massima versatilità.

I cambi di formato sono facilitati al massimo, tutti i parametri di funzionamento sono monitorabili e modificabili, ed è assicurata una resa impeccabile anche se si adottano materiali da imballo di bassa grammatura.

Grazie alla LA 370 si possono raggiungere fino a 70 cicli al minuto in produzione per packaging in grado di garantire un ottimo risultato estetico.

Tra le dotazioni di serie, la LA 370 mette a disposizione funzionalità e componenti utili al confezionamento di tovaglioli in carta, in pile singole e doppie.

Le pile vengono trasferite dalla piegatrice al nastro di alimentazione e successivamente arrivano alla fase di compressione.

Avvengono in contemporanea srotolamento, misurazione e taglio del materiale da imballo che viene poi posizionato nella zona dedicata al confezionamento vero e proprio.

Qui, le operazioni di sovrapposizione, piegatura e saldatura si realizzano con estrema efficienza grazie all’azione di piegatori controllati da servomotore.

Completano l’iter produttivo la piega dei lembi laterali e il passaggio attraverso le cinghie saldanti.

L’intero processo è realizzato nel rispetto dei più elevati standard in termini di efficientamento, riduzione dei consumi e delle emissioni, a tutela del risparmio energetico e dell’ambiente.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA